I gruppi Under 13 (1999) e Under 14 (1998) di Bluorobica sbancano il Palazzetto di Macherio nelle lunga giornata adibita alle Finali Regionali del Join the Game e, con un percorso netto invidiabile, conquistano meritatamente le Finali Nazionali di Caorle in entrambe le categorie.
Davvero emozionante la partita di finale della categoria Under 13, dove la Bluorobica ha avuto la meglio solo in volata sulla coriacea formazione della Pall. Cantù (vittoria di due punti). Più sereno il percorso degli Under 14 con la vittoria “monstre” in semifinale contro la temibile Cimberio Varese (17 a 7) e la passerella nella finale battendo la sorpresa del torneo Inzago, vincente nell’ottavo contro la favorita Cernusco.
Grande soddisfazione in casa Bluorobica con le parole del Dirigente Responsabile Carlo Ballini: “Siamo felicissimi di questa doppia qualificazione alle Finali Nazionali del Join the Game di Caorle. Prosegue così una bella tradizione per i nostri colori che ha già visto il quartetto del ’93 e quello del ’97 vincenti sul tetto d’Italia nelle vecchie edizioni.
Queste vittorie sono un bel riconoscimento per i nostri giovani atleti che ogni giorno si impegnano e si divertano, nelle nostre palestre, in nome e per conto del più bello sport del mondo, la Pallacanestro.
Complimenti a tutti e, se il buon giorno si vede dal mattino, aspettiamo altre qualificazioni importanti nelle prossime settimane per festeggiare il vero Jackpot del Basket giovanile”.

Rossella Prandina
Addetto Stampa BLU BASKET 1971