Coach Meo Sacchetti a colloquio con un arbitro durante la partita (Foto Salvatore Madau 2014)

Coach Meo Sacchetti a colloquio con un arbitro durante la partita (Foto Salvatore Madau 2014)

Meo Sacchetti non tradisce l’emozione dell’aver superato il turno “Prima della partita avevo chiesto ai miei ragazzi di tirare fuori cinque minuti della migliore Dinamo: sono davvero contento, abbiamo fatto un quarto quarto spaziale  con cinque bombe e tante difesa. E’ stata una partita dall’esito non scontato e per come si stavano mettendo le cose sono ancora più contento: volevamo fare un passo avanti rispetto all’anno scorso e ne abbiamo fatti due. La svolta è arrivata con quattro – cinque  tiri ad alto coefficiente di difficoltà di Travis e Drake con l’uomo addosso. Da domani inizia un periodo di relax e credo che la svolta sia stata la partita di Coppa Italia contro Milano: l’aver reagito di orgoglio ci ha fatto cambiare qualcosa nella testa. Ci ha dato la sicurezza che ci serviva“.

Drake Diener durante la partita (Foto Salvatore Madau 2014)

Drake Diener durante la partita (Foto Salvatore Madau 2014)

Drake Diener, autore  di 23 punti e 4 assist ma soprattutto delle bombe che hanno aperto la corsa dei suoi alla vittoria “Una bellissima vittoria perchè abbiamo giocato insieme nei momenti più importanti. Siamo una squadra tosta  quando sfruttiamo il nostro punto di forza. Sapevamo di dover giocare gli ultimi cinque minuti in maniera perfetta: loro sono una squadra dura e fisica  e credo abbiano perso nel peggiore dei modi. Ma si sa la pallacanestro è così! Sicuramente da oggi ci crediamo un po’ di più, restano solo sedici squadre e abbiamo fatto un bel passo avanti“.

Coach Chris Flaming è visibilmente deluso dalla sconfitta “Mi congratulo con Sassari per la vittoria, con tutta la squadra lo staff e i tifosi per il grande risultato raggiunto. Stasera abbiamo giocato tre quarti della partita al nostro ritmo ma alcuni nostri giocatori più giovani non avevano capito che non dovevamo far sentire la Dinamo a casa. Loro hanno preso fiducia con tiri dalla lunga distanza, direi dai parcheggi, di Drake Diener e noi  abbiamo abbassato la guardia. Siamo molto delusi da questa partita e ci dispiace per la sconfitta“.

IL RECAP:

http://www.dailybasket.it/coppe-europee/eurocup-last-32-la-dinamo-continua-a-scrivere-la-storia-raggiunte-le-top-16/