CAGLIARI - Il Cus Cagliari, dopo la vittoria in casa per 61-58 nella gara 1 contro Alcamo, parte oggi in Sicilia per tentare con un colpaccio esterno di chiudere la serie e conquistare l’obiettivo salvezza.
Sarà una prova di maturità per le ragazze di coach Xaxa, chiamate a giocarsi in trasferta il primo match ball. Le indicazioni avute nella prima gara contro Priolo hanno dimostrato che la squadra è cresciuta anche fuori dalle mura amiche. Il rammarico per l’occasione persa in quella partita potrebbe essere la motivazione per tirare fuori la rabbia in vista del nuovo confronto in terra sicula.
Il Cus ha sostenuto stamane l’ultimo allenamento prima della partenza per Alcamo, che avverrà questo pomeriggio. Nessun problema nella rifinitura, Xaxa avrà tutte le giocatrici a disposizione.
Domani, alle 18 al PalaTreSanti, arbitreranno i signori Caroli di Milano e Ce’ di Cassino de’ Pecchi.                   

Andrea Lancellotti, Ufficio Stampa C.U.S. Cagliari Basket