[slideshow id=348]

Carispezia La Spezia – Fila San Martino  85-59

Siamo giunti alla seconda giornata di ritorno del campionato della massima serie di A1 femminile che vede la sfida fra Carispezia La Spezia ed il Fila San Martino, all’andata fu una partita combattuttissima vinta in volata dalla Carispezia La Spezia ma la neopromossa Fila San Martino promette di dar battaglia.

L’inizio del primo quarto vede un La Spezia che riesce a far girare tutto ed un Fila bloccato che subisce l’attacco avversario, il parziale viene chiuso sul 19-8 per le padrone di casa, unica nota è l’esordio di Elena Bestagno (proveniente dall’Almo Nature NBA-Zena Genova) per il neo acquisto in casa Fila arrivata per sopperire alle assenze causa degli infortunei accorsi a Jagodic e Cattapan. Dopo i 2′ di sospensione riparte la partita e nel secondo quarto il Fila dimostra che è ancora vivo e non si arrenderà facilmente e il fila cala cun parziale che ripporta le Lupe al -2, ma La Spezia dimostra la sua caratura controbbattendo con un contro break di 7-0 spiazzando le certezze e spezzando la continuità di gioco delle Lupe arrivando ad un +15 a fine del quarto chiuedendo così il parziale 37-22. Dopo la pausa riparte la partita ed il terzo quarto si riapre con la bomba di La Spezia che vola a +19, il Fila non molla un centimentro e si rifà sotto a -10 creando un parziale di 11-2. Il Fila che come marchio di fabbrica ha la difesa questa volta non riesce ad incidere e l’attacco di La Spezia continua a volare e rimette +16 punti di scarto fra lei e le avversarie alla fine del terzo quarto chiudendo il parziale 58-42. Ultima frazione, le Lupe provano a dare tutto ma a La Spezia riesce a tener a distanza le sfruttando ogni occasione, la partita va via via scemando e si chiude 85-59.

I tabellini:

VIRTUS LA SPEZIA: Filippi 16, Favento 16, Reke 17, Templari 10, Contestabile 2, Malone 16, Manzotti 0, Russo 0, Striulli 8, Mugliarisi ne. All. Barbiero.
BASKET SAN MARTINO: Correal 6, Pegoraro 0, Granzotto 12, Stoppa 16, Zanetti 2, Sandri 8, Pettenon ne, Rasheed 11, Bestagno 0, Sbrissa 4. All. Abignente.
ARBITRI: Galasso di Siena, Costa di Livorno e Gnini di Brindisi.
PARZIALI: 19-8, 37-22, 58-42.