Della Valle al tiro (foto Pasquale Cotugno)

La Final Eight di Serie A 2023 è della Germani Brescia, che conquista la prima Coppa Italia della propria storia mettendo in riga la Virtus Segafredo Bologna, sconfitta con il punteggio di 84-76. Difficile descrivere le emozioni che prova la squadra, lo staff tecnico, la dirigenza e la tifoseria di un club che negli ultimi anni ha saputo ritagliarsi un posto importante nel panorama del basket italiano e internazionale. Un club che aveva un conto aperto con il destino, che cinque anni fa le aveva beffardamente impedito di festeggiare quel traguardo che oggi invece è realtà.

Per essere i migliori, bisogna battere i migliori. E Brescia ha avuto la meglio su tre delle migliori realtà del campionato italiano, iniziando dai detentori della coppa dell’Olimpia Milano, passando per una solida realtà come la Vuelle Pesaro e chiudendo con l’altra squadra italiana che partecipa all’EuroLeague, la Virtus Bologna. Un cammino eccezionale, che rende ancora più prezioso il successo ottenuto da una Germani che al secondo anno del nuovo progetto centra un traguardo incredibile, che desta l’attenzione di tutti.

E ora… via alla festa! Grande, meritata e colorata di biancoblu. C’è una stagione ancora tutta da vivere, con lo slancio che potrà arrivare dalla conquista di una coppa tanto preziosa quanto meritata, sul quale resteranno indelebili le firme di tutti coloro che hanno contribuito a conquistarla.

?? ?????????

VIRTUS SEGAFREDO BOLOGNA-GERMANI BRESCIA 76-84 (16-17 , 30-40, 51-61)
Virtus Segafredo Bologna: Mannion ne, Belinelli 24 (2/3, 6/14), Pajola (0/1 da tre), Jaiteh 2 (1/1), Shengelia 12 (4/8, 0/1), Hackett 10 (3/5, 1/1), Mickey 11 (4/4, 0/1), Camara ne, Weems 4 (2/3, 0/3), Ojeleye 4 (1/3, 0/3), Teodosic 7 (1/2, 0/5), Abass 2 (1/3). All: Scariolo
Germani Brescia: Gabriel 9 (3/4, 1/7), Massinburg 9 (2/5, 1/1), Nikolic 1 (0/1, 0/3), Della Valle 26 (5/7, 2/7), Petrucelli 13 (1/4, 2/3), Taylor ne, Odiase 5 (2/5), Burns 9 (2/4, 1/1), Laquintana ne, Cournooh 8 (1/4, 1/1), Moss 2 (1/1), Akele 2 (1/2). All: Magro
Arbitri: Begnis, Mazzoni e Giovannetti
Note: Virtus Bologna 19/32 (59%), Brescia 18/37 (49%); Tiri da tre: Virtus Bologna 8/22 (35%), Brescia 6/34 (18%); Tiri liberi: Virtus Bologna 17/25 (68%), Brescia 24/26 (92%); Rimbalzi: Virtus Bologna 38 (RD 22, RO 16), P Brescia 35 (RD 23, RO 12)


Ufficio Stampa Leonessa Brescia